Cronaca In provincia

Traffico raddoppiato su Malpensa, da oggi i rilevamenti dell’Arpa

In seguito all'Operazione Bridge l'Ovest Ticino sperimenterà fino a ottobre un traffico record di aerei, in modo particolare dalle 6 alle 15 a causa dei voli in partenza

Traffico su Malpensa, da oggi i rilevamenti dell’Arpa. In seguito all’Operazione Bridge (lo spostamento dei voli su Malpensa in seguito alla chiusura di Linate per lavori) l’Ovest Ticino sperimenterà da oggi e fino a ottobre un traffico record di aerei, in modo particolare dalle 6 alle 15 a causa dei voli in partenza dalla pista sinistra, finora normalmente utilizzata per gli atterraggi meno impattanti dal punto di vista acustico e ambientale.

Il Coordinamento degli Enti locali, che si è riunito l’altro ieri, martedì 30 luglio, ha stabilito che da oggi, data di inizio dell’Operazione Bridge, l’Arpa effettuerà per tre settimane i rilevamenti con mappature acustiche dal campo sportivo di Varallo Pombia.

 

 

Se, infatti, già nel mese di febbraio la Commissione aeroportuale aveva deciso per il raddoppio  degli aerei su Pombia e Varallo Pombia, con il Bridge i voli raddoppiano ulteriormente da 65 a 110 al giorno.

Al tavolo di coordinamento erano presenti tutti: Provincia di Novara con l’assessore Michela Leoni, i Comuni di Castelletto Sopra Ticino con il sindaco Massimo Stilo, Varallo Pombia con il sindaco Alberto Pilone, Pombia con il sindaco Giovanni Grazioli e il vicesindaco Nicola Arlunno, Marano Ticino con il sindaco Franco Merli, Oleggio con il sindaco Andrea Baldassini e Cameri con l’assessore Pietro Messina. Per il Covest Elena Strohmenger e Franco Daghio, rispettivamente presidente e vicepresidente.

Tutti i presenti hanno condiviso la volontà di continuare la campagna per essere ammessi a pieno titolo nella Commissione aeroportuale dopo la recente espressione del Ministero dei Trasporti. L’assessore Michela Leoni si farà carico di non dare tregua a Ministero ed Enac (Ente nazionale per l’aviazione civile).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati