Cronaca Taccuino del cronista

Tentato furto all’Esselunga, arrestato un romeno

È accaduto nella serata del 9 maggio al supermercato di Borgomanero. Insieme a lui un complice minorenne. Sul posto i Carabinieri

Rubano dagli scaffali un orologio e un telecomando per un visore tridimensionale e vengono subito fermati dai Carabinieri.

Il fatto risale alla sera del  9 maggio ma è stato reso noto dalle Forze dell’Ordine solo nella mattinata di oggi. È accaduto all’Esselunga di Borgomanero dove S.A., originario della Romania, classe 1999, pregiudicato, è stato arrestato dai Carabinieri della Tenenza, giunti su posto in breve tempo, con l’accusa di furto aggravato: dopo il fatto aveva cercato di oltrepassare le casse e di uscire dal supermercato senza farsi notare. Insieme a lui, un complice minorenne della zona che è poi stato deferito in stato di libertà. Per il romeno l’arresto è stato convalidato nella  giornata di ieri presso il Tribunale di Novara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,