Cronaca Giudiziaria
tribunale il caldo

Tenta furto in un appartamento, arrestata dai carabinieri

La donna, 23 anni, è stata sorpresa dalla proprietaria e poi dalle forze dell'ordine. Comparsa davanti al giudice, le è stato convalidato l'arresto e disposto l’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria

Tenta di mettere a segno un colpo in un appartamento in corso Vercelli ma prima viene sorpresa dalla proprietaria, poi fermata da un’altra persona e infine arrestata, per tentato furto aggravato, dai carabinieri che nel frattempo erano stati allertati.

La donna, 23 anni, residente in provincia di Vercelli, che nella fuga si è disfatta di due lunghi cacciaviti, avrebbe agito in concorso con una complice ancora da identificare. Il fatto è accaduto sabato poco dopo mezzogiorno; la giovane questa mattina è comparsa davanti al giudice: dopo la convalida dell’arresto per lei è stato disposto l’obbligo di presentazione giornaliera alla polizia giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati