Cronaca Taccuino del cronista

Spara alla moglie: lei in Rianimazione al Maggiore

È successo ieri sera in una villetta in provincia di Vercelli. L'uomo è in carcere sotto l'accusa di tentato omicidio

È ricoverata in Rianimazione all’ospedale Maggiore, ma non in pericolo di vita, la donna di 53 anni ferita a colpi di pistola dal marito di 58 anni, da cui si sta separando.

Nell’aggressione, avvenuta ieri sera in una villetta di Villarboit (Vercelli), la donna non ha riportato lesioni ad organi vitali. La prognosi verrà sciolta nei prossimi giorni, anche se tra il personale medico c’è un cauto ottimismo.

Rimane in carcere, intanto, il marito, consigliere di minoranza di Villarboit, che ieri sera, vedendo la moglie rientrare in casa per prendere alcuni vestiti ed effetti personali, le ha sparato alla schiena. L’uomo è accusato di tentato omicidio; al momento dell’arrivo dei carabinieri non ha posto alcuna resistenza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati