Cronaca Pombia Provincia
Spacciatore aveva in casa

Spacciatore aveva in casa più di 8.000 euro in contanti

Arrestato dai carabinieri subito dopo una vendita a un consumatore

Spacciatore aveva in casa più di 8.000 euro in contanti. Si tratta di un albanese di 64 anni, residente a Pombia. I carabinieri della compagnia di Arona lo hanno arrestato subito dopo una vendita di pochi grammi. In casa non aveva praticamente più “polvere bianca”, ma c’erano ben 8.600 euro in contanti. Inoltre “come appurato successivamente – spiegano gli investigatori – anche alla luce di dichiarazioni rese da alcuni assuntori di stupefacenti, l’uomo avrebbe nel tempo sfruttato casa sua quale ‘piazza’ di spaccio di stupefacenti a soggetti della zona”.

Il giudice ha concesso al 55enne gli arresti domiciliari in attesa di processo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,