Cronaca In provincia Taccuino del cronista
lascia londra

Scappa dalla casa di cura e tenta rapina in farmacia, arrestato

E’ accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì a Nebbiuno. Il giovane è stato bloccato dal farmacista e poi arrestato dai carabinieri di Arona

Scappa dalla casa di cura dove era stato portato solo qualche ora prima e dove avrebbe dovuto scontare gli arresti domiciliari, raccoglie per strada una bottiglia e con quella, brandita alla guisa di un’arma, entra in una farmacia e intima al titolare di consegnare l’incasso.

 

 

Il farmacista non si scompone, gli consegna una banconota da 20 euro ma poi, mentre l’uomo si dirige verso l’uscita del negozio, pago di quanto ottenuto, lo raggiunge e lo disarma, con l’aiuto di alcuni passanti che hanno assistito alla scena.

Nel frattempo erano stati allertati i carabinieri e nel giro di qualche minuto è arrivata una pattuglia del Radiomobile di Arona.

Il movimentato episodio è accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì a Nebbiuno; il ragazzo, italiano, vent’anni, originario della provincia di Milano, è stato arrestato con l’accusa di tentata rapina e portato in carcere a Verbania a disposizione dell’autorità giudiziaria

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati