Cronaca Taccuino del cronista

Ruba in un market e nasconde la merce sotto i vestiti, arrestata dai Carabinieri

L'episodio si è verificato ieri in un supermercato di Dormelletto. Protagonista una romena trentenne poi trasportata in carcere a Vercelli

Scoperta a nascondere, addosso e nella borsa, alcuni prodotti “prelevati” dagli scaffali di un supermercato, per guadagnarsi la fuga non esita a colpire, ripetutamente e violentemente, l’addetto alla sorveglianza con un prodotto surgelato.

Uno stratagemma che le ha permesso, sì, di fuggire e raggiungere i complici, che l’aspettavano poco lontano dal supermercato, ma non di evitare, poco dopo, l’arresto da parte dei carabinieri, che nel frattempo erano stati allertati dai commessi del punto vendita. E’ accaduto ieri mattina in un supermercato di Dormelletto; protagonista della fuga, con relativo inseguimento, una trentenne romena, senza fissa dimora e con qualche precedente alle spalle, che alla fine è stata bloccata dai militari del radiomobile di Arona.

L’azione coordinata di due pattuglie ha permesso infatti di individuare la donna poco distante dal market e quindi di bloccarla e arrestarla. Addosso, e nella borsa, sono stati trovati parecchi prodotti, in prevalenza cosmetici e prodotti alimentari, che sono stati restituiti al supermercato mentre la 30enne, dopo l’arresto per rapina impropria, è stata portata in carcere a Vercelli, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati