Cronaca In città

Il nuovo regolamento delle aree ecologiche fa discutere maggioranza e opposizione

Il gruppo del Partito Democratico ha votato contro: «L’allentamento delle regole rischia di favorire l’esercizio di attività illecite»

Il Consiglio Comunale di Novara ha approvato il nuovo regolamento di gestione dei punti di raccolta dei rifiuti urbani di Via Sforzesca e Via Delle Rosette.
Il regolamento è ritornato in Consiglio Comunale dopo che nello scorso luglio era stato ritirato e rinviato all’esame della commissione competente, che ha dedicato due sessioni all’approfondimento del testo. Secondo l’assessore all’ambiente Emilio Iodice «Novara non aveva un regolamento prima di oggi e questo regolamento serve per venire incontro ai cittadini che vogliono depositare i loro rifiuti».
Tema centrale della discussione sono state le norme più “leggere” che disciplinano l’accesso alle isole ecologiche, ed in particolare la possiblità di accedere all’isola ecologica utilizzando autocarri o pickup. Un emendamento in questo senso, proposto dal Movimento 5 Stelle, e che introduce la possibilità di cinque accessi all’anno per questi mezzi, è stato approvato.
Il Sindaco Alessandro Canelli ha riaffermato che «l’obiettivo delle nuove norme è ridurre le discariche abusive».
Un argomento che non ha convinto i consiglieri del PD, fortemente contrari al nuovo regolamento: «stiamo allargando eccessivamente le maglie per il conferimento dei rifiuti nelle isole ecologiche – ha affermato il democratico Rossano Pirovano Pirovano – e in questo modo chiunque potrà conferire i rifiuti di qualsiasi genere nelle isole ecologiche rendendole di fatto delle discariche. Il regolamento non è in grado di garantire il corretto funzionamento delle isole ecologiche».
Il regolamento è stato approvato con il voto favorevole della maggioranza e di M5S, Forza Italia e Io Novara e con il voto contrario dei consiglieri del Partito Democratico (25 voti favorevoli e 6 voti contrari).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Sempre più Fairtrade

Sempre più Fairtrade

Roma, 31 mag. (AdnKronos) – Sempre più commercio equo: nel 2017 i consumatori italiani hanno speso 130 milioni di euro