Cronaca Giudiziaria

Processo Giordano, la parola alle difese

Le arringhe riprenderanno lunedì; i difensori dell’ex sindaco ed ex assessore regionale, per il quale l’accusa ha chiesto la condanna a 5 anni, parleranno martedì

Prima delle tre, o forse quattro udienze – oltre a quelle già calendarizzate per lunedì 15 e martedì 16 c’è infatti la possibilità di una eventuale prosecuzione anche mercoledì 17 – dedicate alle arringhe dei difensori al processo Giordano.

A parlare per primi nella giornata immediatamente successiva a quella interamente occupata dalla requisitoria-fiume del pubblico ministero Nicola Serianni, sono stati gli avvocati Fabio Giarda (difensore di Andrea Giacomini) che ha parlato per oltre due ore e mezza, gli avvocati Alessandro Brustia (per Dario Marchetti, per il quale il pm ha chiesto l’ assoluzione), il legale di Lorenzo Fragola e l’avvocato Massimo Barbero, difensore di Giuseppe Cortese.

Le arringhe riprenderanno lunedì; i difensori dell’ex sindaco ed ex assessore regionale Massimo Giordano, per il quale l’accusa ha chiesto la condanna a 5 anni, parleranno martedì.

  1. Avatar

    Forza Massimo ce la farai. Io ho sempre creduto nella tua innocenza e ti auguro di cuore di uscire indenne da questo schifo. Un abbraccio forte e un caro ricordo a Simona. Baci a Samanta . Beba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,