Cronaca Taccuino del cronista

Piedi di porco e cesoie nel baule dell’auto, denunciata 43enne

Domenica mattina gli agenti di una Volante hanno fermato un’auto “sospetta” che si aggirava per le vie del Torrion Quartara

Il controllo è scattato domenica mattina quando gli agenti di una Volante, dopo che alla centrale era arrivata una segnalazione, hanno fermato un’auto, una Alfa Romeo 156 a bordo della quale c’erano cinque persone, una donna e quattro uomini; la presenza di quella vettura nella zona del Torrion Quartara era stata notata da alcuni residenti per il comportamento “sospetto”: passavano, e ripassavano, a bassa velocità nelle vie del quartiere e le persone a bordo sembrava “controllassero” qualcosa.

 

 

Gli agenti hanno raggiunto la zona indicata nel giro di qualche istante, visto che i controlli nel quartiere si erano intensificati proprio perché qualche giorno prima era arrivata un’analoga segnalazione che riferiva di un’auto (identico il modello e il colore) in transito con le stesse modalità in quella zona.

L’auto è stata intercettata in via Mercadante: a bordo una donna, 43 anni di origine romena residente nel Novarese, intestataria della vettura e quattro uomini; nel bagagliaio gli agenti hanno trovato tre piedi di porco, due cesoie, un martello, due cacciaviti a taglio, attrezzi  di cui la donna non ha saputo fornire la provenienza, e, soprattutto,  motivarne la presenza nel baule della sua auto.  Per la donna è scattata la denuncia per porto di oggetti atti ad offendere.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati