Cronaca In città

Parco Giubertoni “ripulito” dai detenuti volontari

Ennesimo intervento della squadra coordinata da Assa, che ha rimosso un grande quantitativo di rifiuti abbandonati e ha effettuato interventi di manutenzione sul verde

Manutenzione del verde del parco “Giubertoni” di via Marco Polo a Sant’Agabio: a intervenire nella giornata di martedì 12 giugno, sotto il coordinamento del personale di Assa, sono stati i detenuti volontari usciti in permesso premio dalla Casa circondariale nell’ambito del protocollo per le Giornate di recupero del patrimonio ambientale che da molti anni vede coinvolti Comune, Casa circondariale, Magistratura di Sorveglianza, Ufficio esecuzioni penali esterne, Assa e Atc.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Parecchi i rifiuti abbandonati rinvenuti nel parco, uno dei più grandi della città, con fitta vegetazione e attraversata da una roggia.  I detenuti hanno ripulito il parco e sono intervenuti sulla parte vegetativa, controllando anche gli arredi e i giochi.

Nella stessa occasione la ditta appaltatrice ha tagliato tutta l’erba dello stesso parco.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.