Cronaca Taccuino del cronista

Ottantenne legata dai ladri mentre le svaligiano casa

La donna è stata liberata dal marito al suo rientro e portata in ospedale in stato di shock. Indagano i carabinieri. Un precedente analogo qualche mese fa a Granozzo

Entrano per svaligiare la villetta, ma trovano la padrona di casa e la legano. Brutta avventura per una 80enne di Cerano, che domenica, all’ora di pranzo ha ricevuto una visita quanto mai indesiderata. Mentre lei era immobilizzata i ladri hanno fatto incetta di preziosi e poi sono fuggiti, abbandonandola a se stessa. L’ha liberata il marito al suo rientro a casa.

L’anziana è stata portata in pronto soccorso sotto shock. Sulla vicenda indagano i carabinieri. Non escludono che ad agire possa essere stata una delle bande dell’Est Europa, che spesso imperversano nel novarese da pendolari del crimine. Un episodio simile era avvenuto qualche mese fa a Granozzo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.