Cronaca Taccuino del cronista

Esplosione notturna a Trecate: svuotato il bancomat in piazza

Indagano i carabinieri. Sopralluogo dei vigili del fuoco per la verifica sullo stabile, accanto al palazzo comunale. E nella notte è stato preso di mira anche un altro Bancomat a Veveri

Un boato che ha squarciato il silenzio della notte. Risveglio decisamente traumatico per i residenti di piazza Cavour a Trecate: i ladri hanno fatto saltare il bancomat della Intesa Sanpaolo, che si trova nello stesso stabile che ospita il Comune. Il colpo, messo a segno con l’utilizzo del gas, è avvenuto attorno alle 3. Immediato l’allarme ai carabinieri, che hanno fatto intervenire anche i vigili del fuoco per le verifiche si stabilità sull’immobile che ospita la filiale, che si affaccia su via Gramsci.
Si tratta del secondo colpo in banca a Trecate in pochi giorni, dopo la rapina avvenuta alla Bpm di piazza Gramsci. Gli inquirenti non escludono che possa aver agito una banda proveniente dalla vicina Lombardia, che potrebbe aver trovato la via di fuga sulla provinciale 11. Indagini in corso. Il bottino non è ancora stato quantificato.

Nella notte a Novara  è stato preso di mira un altro bancomat, sempre di Intesa San Paolo,
quello di Veveri. Questa volta, però, l’apparecchio è stato sradicato dal muro, il che fa
pensare che si tratti di un’altra banda.

  1. Avatar

    Anche srdadicato il bancomat della Intesa San Paolo a Veveri. Sempre stanotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,