Borgomanero Cronaca Provincia
Mortale a Borgomanero frontale a San Pietro

Mortale a Borgomanero, frontale a San Pietro: gravissima una donna

Nel primo ha perso la vita un ragazzo di 23 anni di Cureggio, mentre nel secondo il bilancio parla di 6 feriti, fra cui un bimbo di 2 anni e una donna incinta, che per fortuna non sembrano versare in gravi condizioni

Mortale a Borgomanero, frontale a San Pietro: gravissima una donna. Una domenica caratterizzata da brutti incidenti sulle strade del novarese. Nel primo ha perso la vita un ragazzo di 23 anni di Cureggio, mentre nel secondo il bilancio parla di 6 feriti, fra cui un bimbo di 2 anni e una donna incinta, che per fortuna non sembrano versare in gravi condizioni.

Il mortale è avvenuto poco prima delle 3 a Borgomanero, in via Santa Cristinetta, nei pressi del pub Bambù. La dinamica è ancora tutta da chiarire, ma sembra si tratti di un incidente autonomo, forse una perdita di controllo mentre l’auto affrontava una rotonda sulla Sp 142 per Arona.

L’auto su cui viaggiavano due ragazzi si è ribaltata. La vittima è un ragazzo di 23 anni, che viaggiava sul sedile del passeggero. Il ragazzo che era al volante, invece, non risulta in pericolo di vita ed è stato portato all’ospedale di Borgomanero. Per estrarli dalle lamiere contorte si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco (foto in alto). Sul posto, oltre al 118, anche i carabinieri per i rilievi del caso.

 

Il frontale a San Pietro Mosezzo
L’altro scontro, invece, è avvenuto a San Pietro Mosezzo, all’interno di una rotonda. Si tratta di un frontale fra due auto, su cui viaggiavano in tutto 6 persone. La più grave è una donna, portata dal 118 direttamente in rianimazione al Maggiore di Novara. Gli altri 5 feriti, fra cui il bimbo e la donna in gravidanza, non risultano in pericolo di vita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati