Cronaca Taccuino del cronista

Litiga con la fidanzata e se la prende con i Carabinieri

Lui, peruviano di 23 anni, è stato arrestato con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale

Prima picchia la fidanzata e poi se la prende con i carabinieri intervenuti su richiesta di qualcuno che aveva assistito alla scena. Lui, peruviano di 23 anni, è stato arrestato con l’accusa di lesioni e resistenza a pubblico ufficiale.

Tutto è iniziato all’esterno di un bar in un paese della bassa novarese dove la coppia, forse complice qualche libagione di troppo per il ragazzo, ha iniziato a discutere. Dalle parole però ben presto lui è passato alle mani e ha iniziato a picchiare la ragazza.

E’ stato a quel punto che qualcuno, che aveva assistito alla scena, ha chiamato i carabinieri che hanno faticato non poco a ridurlo alla ragione. Alla fine è stato arrestato, Comparso in tribunale per l’udienza di convalida, il giudice ha disposto per lui la misura dell’obbligo di firma in attesa del giudizio direttissimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,