Cronaca In città

La Sun rinforza il parco mezzi con sette nuovi autobus ecologici

I bus, già in servizio da alcuni giorni, sono stati presentati stamattina in piazza Duomo. L'amministratore unico Gaetano D'Aurea: «Abbiamo scelto di investire sul metano facendo nostri gli indirizzi dell'amministrazione comunale»

Sette nuovi autobus alimentati a metano sono entrati nei giorni scorsi ufficialmente in servizio sulle linee cittadine della Sun e della conurbazione. Si tratta di mezzi di ultima generazione (dei 12 metri con una novantina di posti, con una serie di servizi tecnologici) che l’azienda novarese del trasporto pubblico locale ha acquistato, grazie a un finanziamento del 50% da parte della Regione Piemonte, per un investimento complessivo di circa 850 mila euro.

 

 

 

I sette nuovi autobus sono stati “presentati” alla città stamattina in piazza Duomo alla presenza dei vertici di Sun, del sindaco Alessandro Canelli, degli assessori Luca Piantanida e Laura Bianchi, dei consiglieri regionali Federico Perugini e Letizia Nicotra e di Roberto Caldini, direttore commerciale di Scania, l’azienda che si è aggiudicata il bando per la fornitura della motorizzazione. A fare da ‘cornice’, oltre alla curiosità di molti, il vociare divertito di tanti bambini dell’oratorio San Lorenzo.

Questo slideshow richiede JavaScript.

«Abbiamo scelto di investire sul metano – ha detto l’amministratore unico di Sun, Gaetano D’Aurea – facendo nostri quelli che sono gli indirizzi dell’Amministrazione comunale. Scelte che proseguiremo anche attraverso l’apertura al pubblico speriamo a breve di un nuovo distributore presso la nostra sede». Per D’Aurea il rammarico rimane però quello «che il finanziamento regionale è assolutamente identico per qualsiasi tipo di alimentazione. Auspichiamo in futuro che magari lo stesso Governo dia qualcosa in più per chi investe in mezzi ecologici, i cui costi sono superiori anche dal punto di vista della manutenzione».

«Con questi nuovi mezzi – ha aggiunto il sindaco Canelli – Novara si conferma una delle città con il maggior numero di mezzi ecologici (quasi il 70% sui circa 80 veicoli che costituiscono il “parco” della Sun, ndr). Questo non vuol dire che siamo soddisfatti, ma vogliamo proseguire in questa direzione».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,