Castelletto Ticino Cronaca
Fermato dai carabinieri getta un chilo

Fermato dai carabinieri getta un chilo d’hashish dal finestrino

Nel baule dell'auto nascondeva anche vari capi d'abbigliamento su cui sono in corso accertamenti

Fermato dai carabinieri getta un chilo d’hashish dal finestrino. È accaduto ieri a Castelletto Ticino. Nei guai è finito un 38enne marocchino, residente a Nebbiuno e già noto per reati analoghi. Nel baule dell’auto nascondeva anche vari capi d’abbigliamento su cui sono in corso accertamenti.

Il soggetto, fermato a bordo della propria auto, in un primo momento ha tentato di darsi alla fuga ed ha cercato anche di disfarsi di un pacco in suo possesso gettandolo dall’auto in corsa. Proprio all’interno della scatola che l’uomo aveva lanciato fuori dal finestrino – recuperata dai militari – sono stati rinvenuti diversi panetti di hashish per un peso totale di circa un kilogrammo. Un successivo controllo della vettura portava al rinvenimento di diversi capi di vestiario, tra i quali numerose paia di scarpe marca “Nike”, orologi e prodotti vari di cosmetica per i quali sono in atto accertamenti volti a verificarne la provenienza.

 

Il fermato era già stato arrestato dal Nucleo Operativo e Radiomobile di Arona lo scorso ottobre poiché trovato allora in possesso di 11 grammi di cocaina, oltre a diverso denaro in contante e svariati telefoni cellulari. L’uomo è stato rinchiuso nel carcere di Novara, a disposizione dell’autorità giudiziaria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,