Cronaca In città

Cultura novarese in lutto, se n’è andato Dorino Tuniz

Aveva 74 anni e da tempo era era ricoverato all'ospedale di Galliate. I funerali dovrebbero svolgersi nella mattinata di mercoledì 20 febbraio nella Basilica di San Gaudenzio

Cultura novarese in lutto, se n’è andato Dorino Tuniz. Ci ha lasciati all’età di 74 anni un grande amico novarese, storico sopraffino. Qualche anno fa aveva perso la moglie, Marina Airoldi, scomparsa qualche anno fa. Da tempo era ricoverato all’ospedale di Galliate.

Lo ricorderemo sempre come un amico fine e gentile, sempre al servizio degli altri. Un laico cattolico di primissimo livello. Condirettore della storica rivista “Novarien”, Presidente dell’Associazione di storia della Chiesa novarese, ha insegnato presso l’Istituto Superiore di Scienze Religiose di Novara ed era uno dei massimi esperti della storia religiosa del nostro territorio.

Ha pubblicato diversi libri fra cui “San Maiolo patrono di Veveri”, “Don Ponzetto un autonomo al servizio di don Bosco”, un fondamentale volume su “Bascapè vescovo di Novara”, e centinaia di articoli e saggi dedicati alla storia di Novara vista dalla sua angolazione religiosa.

Ha dato il suo generoso contributo alla città come presidente della Biblioteca Negroni e come assessore alla cultura con il sindaco Correnti.

I funerali dovrebbero svolgersi nella mattinata di mercoledì 20 febbraio nella Basilica di San Gaudenzio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati