Cronaca In città

Con i vigili un’impennata di multe

Lo spiegano i dati sull’attività sanzionatoria della Polizia Locale nel corso del 2018 che parlano di quasi 150 multe al giorno per violazioni al Codice della Strada. Se ne parla oggi in commissione

Con i vigili un’impennata di multe. Lo spiegano i dati sull’attività sanzionatoria della Polizia Locale di Novara nel corso del 2018 che parlano di quasi 150 multe al giorno per violazioni al Codice della Strada contro le 90 del 2017. Si tratta di un complesso di sanzioni che ha portato alla decurtazione di 4.550 punti dalle patenti dei conducenti coinvolti.

Un vero record che, quantitativamente, è di un totale di 54.390 violazioni accertate, secondo i dati diffusi ieri nel corso della festa del corpo. Lo scorso anno furono 32.841. L’aumento è di quasi il 66%, due terzi in più.

Parallelamente si registra anche un forte aumento di multe per divieto di sosta e di fermata, da sempre la sanzione più comminata: in totale 38.010, cioè 104 al giorno, pari a quasi il 70% del totale e che rappresentano oltre il 52% in più dello stesso capitolo 2017, quando furono 24.942, tra accertate dai vigili e accertate dagli ausiliari del traffico nei parcheggi a “strisce blu”.

Altro dato fortemente significativo e, per certi versi, sorprendente, vista l’evidente segnaletica in città, è quello delle violazioni all’ingresso nella Zona a Traffico Limitato, vigilata da telecamere, che si rafforza come seconda violazione più praticata: gli accessi proibiti sono stati ben oltre il doppio dello scorso anno: 10.606 contro 4.814, il 120% in più, pari a 29 al giorno.

Importante anche il numero delle violazioni per velocità pericolosa e superamento dei limiti, rilevati con l’utilizzo di autovelox: 1340 in tutto, conseguenza immediata dell’opera di controllo messa in atto dai vigili sulle principali strade cittadine (e, peraltro, costantemente preannunciata sul sito internet del Comune).

Tra le altre sanzioni al Codice della strada nel 2018 figurano 207 multe per mancata precedenza, 36 per guida in stato di ebbrezza e stupefacenti, 50 per mancato uso delle cinture di sicurezza. I vigili hanno anche rilevato 994 incidenti stradali, di cui due mortali e 440 con feriti.

Il quadro si completa con 331 vicoli rimossi, 173 sequestri amministrativi, 32 fermi amministrativi.

Tra le sanzioni diverse dal Codice della Strada l’attività della Polizia Locale ha visto accertare 217 violazioni alle ordinanze sindacali, 143 violazioni ai regolamenti comunali, 107 violazioni ad altre leggi e 5 Daspo (ordini di allontanamento).

Un tema di attualità anche per l’attività amministrativa: l’organizzazione degli Uffici di Polizia locale e la situazione delle sanzioni emesse nell’anno 2018 è al centro dell’odierna Quarta commissione consiliare, questo pomeriggio in Municipio.

  1. Avatar
    Michael Siebel

    non leggo alcuna indicazione in merito a sanzioni per uso del telefono cellulare durante la guida, mancata rispetto della precedenza dei pedoni sulle strisce pedonali e passaggio con semaforo rosso (visto da me un pullman della SUN all’incrocio di v.le Dante con c.so Risorgimento recentemente). Fanno parte di altri gruppi di sanzioni o non ne sono state proprio rilevate? in particolare modo l’inasprimento delle sanzioni per uso del telefono cellulare durante la guida non mi sembra abbia esortito nessun effetto o “paura” nei guidatori abituati a trasgredire…

  2. Avatar
    GIORGIO

    Condivido pienamente;novaresi al volante molti indisciplinati.Le sanzioni sono pagate?
    E le contravvenzioni per chi porta i cani dove è vietato l’ingresso(aree verdi) e per coloro che non raccolgono deiezioni?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,