Cronaca Giovani

Boom, la prima edizione del festival per i bambini

Una fine settimana di divertimento nelle piazze e nei luoghi più significativi del centro cittadino. Con due eventi collaterali al Parco delle Betulle

«Questo è l’anno zero di un festival per bambini che vogliamo diventi una tradizione come altri festival in città divenuti nel tempo un’eccellenza».

Parla così il sindaco Alessandro Canelli di Boom, la festa per i più piccoli ideata nel titolo dall’assessore al turismo Valentina Graziosi a cui partecipano numerosissime realtà e associazioni cittadine, in parte finanziata con i contributi dei progetti On e Frontiere Urbane.  Una festa in cui lo scope educativo si unisce a quello ludico e dove le piazze si trasformano in fortezze a tema in cui il divertimento non sarà solo dei più piccoli, ma anche degli adulti.

A fare da corollario al vero e proprio festival, in programma sabato 19 maggio, nel centro città, ci saranno due manifestazioni al Parco delle Betulle: l’Operazione Assa Junior Day, venerdì 18 dalle 9.30, con una giornata dedicata alla pulizia del parco, laboratori e spettacoli, e la Festa della famiglia, domenica 20, con una serie di iniziative per bambini e non solo.

Boom, dunque, si snoderà nelle piazze e nei luoghi più significativi del centro cittadino. All’inizio della giornata sarà consegnato a tutti i bambini partecipanti un passaporto che servirà a raccogliere i timbri delle attività svolte.

Piazza degli eroi (Piazza Gramsci e Piazza Matteotti)
Le auto, le moto e i mezzi speciali di Polizia Locale, Polizia di Stato, Carabinieri (con un’equipe di specialisti che illustrerà alcune delle moderne tecniche di indagine scientifica), le attività di educazione stradale della Polizia Locale e la Guardia di Finanza in Piazza Gramsci; i Vigili del Fuoco con i percorsi di addestramento in Piazza Matteotti e una spettacolare discesa dall’alto che chiuderà il Festival Boom alle 19.45.

Piazza dei giochi (Piazza Cavour)
Truccabimbi e palloncini; laboratori manuali: Montessori, origami, arte, piccola architettura (La Talpa dei Bambini); giochi da tavolo dai 4 ai 12 anni (Asmodee); giochi e carte (Creativamente); laboratorio di falegnameria (Fadabrav)

Piazza dei libri e dei giornali (Piazza Duomo)
Incontri con scrittori, illustratori e personaggi con letture animate no-stop e LIS (a cura di le rane Interlinea, De Agostini, Piemme, La Talpa dei Bambini, White star editore e con Stefania Natalicchio); mostra “Come nasce un libro” di Interlinea (CEF-Centro Europeo di Formazione); mostra Mostra Bulli Fuorilegge (La Stampa, Liceo Scientifico Antonelli, Liceo Artistico Casorati, Istituto Tecnico Fauser); distribuzione nuova guida turistica per ragazzi (ATL Novara); corner redazione del giornalino web “L’Eco di Boom!”, con laboratorio tipografico (Amografica) e fotografico (Società Fotografica Novarese, a cura di Paola Moriggi); dalle 15,30 alle 16,30 concorso “Il sorriso della Gioconda” con Anna Lavatelli e dalle 17 alle 18 storie con la chitarra di Lorenzo Arco; dalle 16 alle 18 “Disegna Topolino e i suoi amici” con Giampiero Ubezio; “Colora le copertine” con Lucia Mongioj; alle 18 appuntamento con lo stratopico Geronimo Stilton.

Piazza del consiglio (Piazza delle Erbe)
Alle 15.30 Consiglio Comunale straordinario dei Bambini di Novara con il Sindaco e gli Assessori (Comune di Novara).

Piazza dell’ecologia (Piazza Martiri)
Laboratori, giochi e buone prassi in materia di uso e risparmio delle risorse idriche con gadget (Acqua Novara VCO); attività e laboratori di educazione al riciclo (Assa); mostra e laboratori didattici e artistici sul recupero dei copertoni d’auto (Enaip Novara).

Piazza della biblioteca (Corso Cavallotti 6)
Mostra della Pimpa e alle 16 lettura animata con pupazzi di Altan (Panini); mostra “Nati per Leggere” (Le rane Interlinea); dalle 17 alle 18 “Benvenuto pomodoro!”: laboratorio di semina e lettura con Anna Lavatelli (Interlinea e Novamont); dalle 17 “Didò e gamberetti dispettosi” con Andrea Astuto; alle 18 lettura e laboratorio “Vuoi conoscere il cagnolino Dylan?” (CEF Publishing); Bookcrossing kids (volontari del Centro Novarese di Studi Letterari) con scambio libero di libri per i più piccoli.

Piazza della Kid’s Art (Complesso monumentale del Broletto)
Laboratori di danza (Dancelive), teatro (Teatrica e Piccola Bottega Arti e Animali) musica (dalle 16 alle 18 – Yahmaha Music School); alle 15.30 spettacolo di magia di Magicus “RÖSA & SÜBIA :il Novarese ha la magia nelle parole” (Nuares.it); “Disegniamo l’arte – speciale Gaudenzio Ferrari” (ore 16.45: prenotazione consigliata al n. 800329329, Associazione Torino Musei); Street Art Live Painting per il progetto “Frontiere Urbane”(Creattivi); laboratori sensoriali e tattili (AttivamenteLab); laboratorio “Disegnare con la frutta “ (Le rane Interlinea e agriturismo Pum Rus); laboratorio di gommapiuma per realizzare le orecchie della Pimpa (Carnevalspettacolo)

Piazza della musica (Canonica del Duomo)
Lezione concerto secondo la Music Learning Theory di E. Gordon per bimbi da 0 a 5 anni (Musicattiva): dalle 10 alle 11 bimbi da 0 a 3 anni (con la presenza di uno o entrambi i genitori); dalle 11 alle 12 bimbi da 3 a 5 anni (con la presenza di uno o entrambe i genitori). Posti limitati su prenotazione entro il 14 maggio a info@icmnovara.it oppure allo 0321-1813531. Alle 14.30 Inaugurazione “Musica senza confini”- Ensemble di Archi; Ore 15.00: Corpo Musicale Boffalorese con musiche di Frozen, Harry Potter, Pirati dei Caraibi e Walt Disney; ore 15,30 Arpa e flauto, ore 16.00: Snack time; ore 16.15: esibizione di docenti e studenti dell’ICM; ore 17.15: Piccoli cantori di S. Maria. Dalle 17: laboratorio creativo di suoni e musica (Novara Jazz Kids). Alle 18.15: I solisti della Cappella Musicale del Duomo; Ore 18.45: Aperitivo in Musica presso la “Caffetteria la Canonica” (su prenotazione info@icmnovara.it oppure allo 0321-1813531).

Piazza dello sport (Piazza Puccini)
Percorsi educativi e di avviamento alle diverse discipline, esibizioni di basket, baskin, pattinaggio, scherma…(Polisportiva San Giacomo e Pro Novara Scherma).

Piazza del mercato (Mercato coperto)
Dalle 10 alle 12: Arte dal vivo (Liceo Artistico Casorati); Benessere all’aperto (Calisthenics Betulle); Spazio Formato Bambini (Liceo Casorati, Calisthenics Betulle, “@rteLab”, La Talpa dei Bambini), Il Cantastorie e Al dì dla cadrega (@rteLab con Casa di giorno per anziani Don Aldo Mercoli e Nuares.it).

Museo Faraggiana Ferrandi
Dalle 15 alle 16 e dalle 17 alle 18: laboratori con l’illustratore Enrico Di Maio – La Favola vista dal lupo, laboratori creativi, letture ad alta voce a cura della ragazze di Io amo leggere; dalle 16 alle 17 spettacolo di improvvisazione teatrale Paginarium (con e di Elena Lah e Roberto Boer a cura di Associazione Muse e Biblioteca civica Negroni) – Ingresso gratuito

Galleria Giannoni
Visite teatralizzate: un eccentrico esploratore e due fratelli vestiti da soldati garibaldini interrogano i passanti a spasso per il centro di Novara, alla ricerca delle tracce di Guido Boggiani e Giuseppe Garibaldi…Insieme scopriranno come e dove trovarli e quale ricchezza di storie si cela nella nostra Galleria Giannoni (Cooperativa Aurive) – Ingresso gratuito.

Cupola di San Gaudenzio
Salite BOOM a 3 euro, solo su prenotazione (ATL Novara, tel. 0321394059)

Cortile di Palazzo Natta (Piazza Matteotti)
Dalle 16.30 alle 18.30: presentazione delle cartoline turistiche del territorio, annullo filatelico e momento musicale (Provincia di Novara e ATL Novara); mostra “L’Arte del Riso – Agri-Lab” (Provincia di Novara, I.C. Comprensivi di Novara che partecipano alla Gruppo della Rete Ambientale di Novara e Centro di Ateneo Foodlink)

Inoltre, alle 14, dal cortile del castello partirà una sfilata di 300 bambini delle scuole primarie di Novara con i costumi di gommapiuma di Pinocchio, Kamillo Kromo, Pimpa, Fattoria McKenzie, Mordillo, Giulio Coniglio realizzati da Carnevalspettacolo e accompagnati dai tamburi della Stomp Groove Band (LaRibalta). Dalle 14.30 alle 18: teatro di strada con Circo Atrapado 1 e Hula Hoop Show (LaRibalta). Dalle 16.30 alle 17.30: 28100 Streetdance day (A.S.D. Top dance & Show, L’Atelier della danza, Caribbean Street e Città della danza) con esibizione finale al Broletto. Dalle  18.15: Fascioteca Portami con te (a cura di Chiara Lo Nardo), fascia gratuita per farsi una passeggiata in centro tra i laboratori. Alle 19.45 la spettacolare calata dall’alto dei vigili del fuoco in Piazza Matteotti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Consigliati