Cronaca In città
discariche abusive assa

Assa, il nuovo presidente è Yari Negri

Con lui nominati i due nuovi consiglieri Veronica Bosi e Giovanni Tedesco

Assa, azienda speciale del Comune di Novara per i servizi ambientali, ha da stamattina un nuovo Consiglio di amministrazione. E non senza sorprese rispetto a qualche nome circolato alla vigilia rispetto ai 24 candidati cha avevano partecipato lunedì all’audizione davanti al sindaco Alessandro Canelli e al direttore generale Moriondo. Anche in questo caso, insomma, ha avuto ragione il detto che chi entra papa in conclave ne esce… cardinale.

 

 

Nuovo presidente, scelto dal primo cittadino, è il 43enne novarese Yari Negri, laureato in Economia, consulente e amministratore delegato di una società che si occupa di welfare aziendale. Nel cda di Assa sarà affiancato da Veronica Bosi, 37enne commercialista novarese, e dal 55enne Giovanni Tedesco, manager e in passato presidente del Collegio provinciale dei periti industriali.

Al cda uscente (che era guidato dal neo consigliere regionale Riccardo Lanzo) sono andati I ringraziamenti del primo cittadino, così come gli auguri di rito ai tre nuovi nominati: «Una scelta – ha commentato Canelli – dettata dalle competenze e dalla disponibilità offerta dai candidati di voler affrontare le sfide future di Assa in tutti i suoi ambiti, collaborando e relazionandosi con il nuovo direttore Alessandro Battaglino».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,