Cronaca Taccuino del cronista

70enne trovato morto in un canale

La vittima è di Cameri e mancava da casa dal giorno di Natale. Sull'episodio sono in corso gli accertamenti dei carabinieri

E’ un uomo di 71 anni residente a Cameri la persona recuperata ieri, giorno di Santo Stefano, nel canale dai vigili del fuoco. Si tratta di Francesco Bosco. Per lui non c’era più nulla da fare. L’anziano viveva solo e mancava da casa dal giorno di Natale. Non riuscendo a contattarlo, i figli avevano lanciato l’allarme alle forze dell’ordine, che avevano avviato le ricerche. Il ritrovamento è avvenuto attorno alle 16,30, nel tratto del canale che scorre accanto alla sede della Meritor (nella foto) e che conduce le acque verso il depuratore. Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti dei carabinieri. Non è chiaro se il pensionato sia caduto in acqua e non sia più riuscito a risalire a riva, a causa delle pareti di contenimento molto alte o se si sia trattato di un gesto volontario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,