Cronaca In città

540 casi di stalking e maltrattamenti in due anni

I dati sono stati riportati dal procuratore capo della Repubblica di Novara, Marilinda Mineccia in occasione dell'inaugurazione della stanza per le "audizioni protette" allestita nei locali della Procura

Sono 540 i fascicoli aperti dalla Procura di Novara negli ultimi due anni relativi a casi di stalking e maltrattamenti. L’ha detto questa mattina al castello il procuratore capo della Repubblica di Novara, Marilinda Mineccia, durante il convegno “Fragilità e speranza” in occasione dell’inaugurazione della stanza per le “audizioni protette” allestita nei locali della Procura.

«Dietro le carte – ha continuato Mineccia – ci sono le persone e se noi fossimo dietro quelle carte, vorremmo essere trattati nel migliore dei modi ed è per questo che noi abbiamo il dovere di agire attentamente ogni giorno, anche quando il lavoro è quantitativamente impegnativo».

Un ultimo atto, quello della stanza protetta, che giunge alla fine di un percorso che ha coinvolto anche il Comune e la Provincia: «C’è ancora molto da fare – ha ricordato il sindaco, Alessandro Canelli – ma quello che abbiamo fatto finora, l’abbiamo fatto insieme. Un servizio che si aggiunge a quello svolto dall’ufficio sociale della Procura dove lavorano anche tre operatori del Comune specializzati in violenza di genere e abusi su minori i quali hanno trattato, in un anno, circa 60 casi».

Questo slideshow richiede JavaScript.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,