Attualità

Gli alunni della Coppino regalano i loro disegni ai detenuti

Disegni e panettoni in un pacco da consegnare ai detenuti cantieristica. Così la primaria Coppino ha ringraziato per i lavori nella scuola

Quando i bambini sono davvero bravi nell’essere speciali. Gli alunni della primaria Coppino (la scuola che poche settimane fa ha subito alcuni interventi di sistemazione grazie al protocollo delle Giornate di recupero del patrimonio ambientale tramite l’impiego dei detenuti in permesso premio della casa circondariale), hanno preparato un pacco con panettoni e tanti disegni realizzati da loro da consegnare ad Assa con, sulla busta, un destinatario speciale: i detenuti cantieristi.

«I bambini sono così contenti della loro scuola tutta nuova che hanno voluto ringraziare chi ha lavorato e hanno scelto un modo che mi ha riempito il cuore, – dice Umberto Piscitelli, pernatese – con gli interventi di sistemazione, resi possibili grazie al sindaco Alessandro Canelli, i bambini sono stati contenti di decorare le loro aule, l’atrio, di fare il presepe».

Altri interventi sempre nella stessa scuola sono previsti a breve.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati