Ganna, positivo al Covid, “testimonial” per sensibilizzare le persone a rispettare le regole

Testimonial per sensibilizzare le persone a rispettare le regole. Si è prestato molto volentieri a questo ruolo Filippo Ganna, il campione di Verbania delle crono del giro d’Italia, a casa colpito dal virus. L’atleta avrebbe dovuto disputare gli europei in Bulgaria ma il virus si è presentato il secondo giorno di raduno a Montichiari.

 

 

«Ho preso anche io questo maledetto Covid e mi ha fatto saltare gli ultimi campionati europei che avevo in stagione. Dobbiamo essere una grande squadra per riuscire a fermarlo e per farlo ci sono quei piccoli gesti che a volte vengono dimenticati» dice l’atleta. E cita mascherina, lavaggio delle mani e distanziamento sociale.

«C’è chi si trova di nascosto per fare festa, anche a me piacerebbe tanto, però a volte puoi essere soltanto da vettore per le persone più fragili che hai a casa. Cerchiamo di rispettare le regole e ne uscire il prima possibile per poi tornar alla vita di sempre».

Condividi:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su email
Email
Condividi su twitter
Twitter

Condividi l'articolo

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email
Condividi su reddit
Condividi su vk

© 2020-2021 La Voce di Novara - Iscrizione al registro della stampa presso il Tribunale di Novara

Elena Mittino

Elena Mittino

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

SEGUICI SUI SOCIAL

Condividi

Condividi su whatsapp
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su telegram
Condividi su email

Sezioni