Angolo delle ore
Sciopero cooperativa Flexa

«Besozzi si occupi dei probemi della Provincia»

«Caro presidente i cittadini si aspettano delle risposte, non si perda nelle beghe di partito, ma si applichi per risolvere i problemi quotidiani che competono alla Provincia di Novara»

di Gian Carlo Locarni
responsabile nazionale dipartimento ambiente Lega

Nella giornata di Lunedì 21 Maggio è parso ai più che l’attività del presidente della provincia, Matteo Besozzi, sia stata concentrata su temi strettamente politici e interni al suo partito di appartenenza più che nel reale conseguimento di un percorso atto alla buona amministrazione. Basti per esemplificare lo stato di degrado in cui versano le principali arterie provinciali. È sotto gli occhi di tutti l’inadeguato stato manutentivo delle strade provinciali, l’erba oramai in molte di queste strade di competenza della provincia, raggiunge il metro di altezza e dove non sono insite delle collaborazioni con i comuni della provincia, in merito alla manutenzione delle rotonde, quest’ultime versano in uno stato di semi abbandono. Ci chiediamo se non sia il caso sia il presidente Besozzi dica pubblicamente come intenda agire e se non sia altrettanto il caso di puntare il dito su quella pseudo riforma voluta dall’ex ministro Delrio, che, di fatto, depaupera l’ente provincia da importanti trasferimenti. Auspicando una maggior applicazione nel svolgere il proprio ruolo di presidente, ci chiediamo se non sia il caso di informare i cittadini sul piano manutentivo della provincia stessa. Come intenda applicare la sua posizione presidenziale per la risoluzione dei problemi evidenziati e come creda di interagire a tal riguardo. Caro presidente i cittadini si aspettano delle risposte, non si perda nelle beghe di partito, ma si applichi per risolvere i problemi quotidiani che competono alla provincia di Novara.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati