Ambiente Giovani

Fridays for future, conto alla rovescia in città

La mobilitazione nata da una quindicenne svedese sul tema della salvaguardia della Terra si terrà anche a Novara venerdì 15 marzo con ritrovo alle 10 in piazza Matteotti

Conto alla rovescia per uno dei più grandi movimenti studenteschi, all’epoca dei social media, per salvaguardare il futuro del pianeta grazie alla caparbietà di Greta Thunberg. #Fridaysforfuture il primo “Global strike for future” si terrà a Novara venerdì 15 con ritrovo alle 10 in piazza Matteotti. Una manifestazione pacifica per sensibilizzare l’opinione pubblica su questo attualissimo problema.

 

 

Fridays for future’è una mobilitazione nata da una quindicenne svedese che, dall’anno scorso, ogni venerdì manifesta davanti al Parlamento sensibilizzando l’opinione pubblica sul fatto che il pianeta sta morendo e i governi devono intervenire. Molte organizzazioni, come Federparchi SISA, SISM e Lega antivivisezione, hanno aderito allo sciopero dando risonanza  a un evento che viene organizzato attraverso la pagina Facebook e gruppi Whatsapp.

  1. Avatar
    Mario Grella

    Mi auguro che il sonnacchioso “movimento studentesco” novarese si mobiliti al fianco degli studenti europei…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,