Ambiente Giovani Scuola

Assa nelle scuole insieme a “Comincio da me”

Un progetto di Legambiente che ha coinvolto diciannove classi di scuole secondarie di primo grado e nove classi della scuola primaria per un totale di seicento alunni

Si sono conclusi gli incontri didattici di Assa per questo anno scolastico nell’ambito del progetto “Comincio da me” di Legambiente a cui Assa ha aderito anche quest’anno.

Sedici gli incontri didattici e laboratoriali condotti da Assa che hanno coinvolto diciannove classi di scuole secondarie di primo grado e nove classi della scuola primaria. Considerata la complessità del tema, “Energia e territorio. Consumi energetici e fonti rinnovabili, consumo del territorio”, i destinatari degli incontri sono stati principalmente gli allievi delle prime classi delle scuole secondarie di primo grado e gli alunni delle classi IV e V della scuola primaria. In un solo caso, su richiesta specifica della scuola, si è lavorato coi ragazzi di terza media poiché materia interessata dall’esame.

Gli incontri si sono tenuti nelle scuole che hanno aderito al progetto, nello specifico nelle scuole primarie Levi, Giovanni XXIII, Rigutini, Don Milani, nelle scuole secondarie di primo grado Bottacchi, Margherita Hack, Duca d’Aosta, Fornara Ossola, Bellini.

Nelle aule, Federica di Assa ha proposto un primo momento “teorico”, con spiegazione delle destinazioni finali del cosiddetto “rifiuto non recuperabile” in discarica controllata o al termovalorizzatore, e di seguito il momento “pratico” con la suddivisione degli allievi in gruppi di lavoro autonomi, simulando dei comitati che scegliessero una opzione di costruzione sul proprio territorio o l’altra valutandone i pro e i contro.

Commenta il presidente di Assa, Giuseppe Antonio Policaro, «siamo soddisfatti dell’esito di questo intervento formativo che ha visto coinvolti circa 600 ragazzi a cui è stata proposta una tematica complessa che ha suscitato in loro attenzione, riflessione, discussione. Auspicando un riscontro altrettanto positivo, ci apprestiamo ora accogliere le classi, anche in questo caso principalmente dei primi anni delle secondarie di primo grado, che con i loro insegnanti verranno in visita alla nostra sede aziendale. Una iniziativa che ho fortemente voluto, per far conoscere in maniera diretta ai ragazzi Assa e le sue attività e per mostrare anche l’edificio della nostra sede realizzato con tutti gli accorgimenti della sostenibilità ambientale».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Consigliati