Veneto: Anci, Consiglio autonomie locali strumento importante istanze territori

Padova, 11 ott. (AdnKronos) – Il prossimo 12 ottobre, come deliberato dall’Ufficio di Presidenza del Consiglio Regionale, sono state fissate le elezioni del Consiglio delle Autonomie Locali (Cal). Il Cal è stato istituito dalla Legge Regionale n.31 del 25 settembre 2017 n. 31 in attuazione dell’art. 123, comma 4, della Costituzione e dell’articolo 16 dello Statuto del Veneto. Il Consiglio delle Autonomie Locali è un organo di rappresentanza degli Enti Locali, nonché di consultazione e di cooperazione tra gli stessi e gli organi della Regione.

Il CAL è costituito da componenti di diritto e da componenti elettivi nel numero massimo di trenta. Il CAL è costituito da componenti di diritto e da componenti elettivi nel numero massimo di trenta.

I componenti di diritto sono i seguenti: i presidenti delle province del Veneto, il sindaco della Città metropolitana di Venezia, i sindaci dei comuni capoluogo di provincia e di Regione, ovvero il vicesindaco del comune capoluogo, qualora il sindaco cumuli anche la carica di presidente di provincia o di sindaco della Città metropolitana, un rappresentante dell’Associazione regionale comuni del Veneto (ANCI); un rappresentante dell’Unione nazionale comuni comunità enti montani – delegazione regionale del Veneto (UNCEM); un rappresentante dell’Associazione nazionale piccoli comuni d’Italia (ANPCI).

Consigliati