Tav: Di Maio, ‘non mi si può dire a lunedì, fine settimana di lavoro’

Roma, 8 mar. (AdnKronos) – “Non mi si può dire ‘a lunedì, arrivederci’. Questo fine settimana deve essere un fine settimana di lavoro”. Così il vicepremier e ministro dello Sviluppo economico e del Lavoro, Luigi Di Maio rispondendo alle dichiarazioni del vicepremier, Matteo Salvini. “Non è una questione di sfide, di chi vince. Qui devono vincere gli italiani”, sottolinea Di Maio evidenziando che “il contratto di governo ci ha anche insegnato ad essere leali. I temi sono molto importanti. E’ la nostra storia che vogliamo portare avanti”.

Insomma, aggiunge Di Maio, “non è una questione di testa dura. Chi ha la testa più dura sono discorsi di bambini. Qui ci dobbiamo sedere al tavolo”.

Consigliati