Svizzera: mercato immobili rimane solido e sano (3)

(AdnKronos/ats) – Il Reri si compone di sei sottoindici, che considerano sia fattori macroeconomici come il tasso di disoccupazione e l’indice dei direttori agli acquisti, sia dati specifici sulla concessione dei crediti e sul mercato dei tassi. L’indicatore va da 1 a 6: più alto è il numero, maggiore è il rischio sul mercato. Questo rischio può riferirsi sia ad una caduta dei prezzi, per esempio a causa di un calo della domanda, sia a un surriscaldamento del mercato, quale potrebbe essere un forte sganciamento dei prezzi immobiliari dal livello generale dei prezzi.

Consigliati