Sicilia: Di Maio, su ex sportellisti cerchiamo soluzione a danno clientelare

Roma, 10 ago. (AdnKronos) – “Il ministero del Lavoro è consapevole dell’emergenza sociale rappresentata dai circa 8.000 ex sportellisti impegnati dalla regione siciliana in attività di formazione e servizi ai cittadini”. Così il ministro del Lavoro e dello Sviluppo Economico, Luigi Di Maio, in merito alla vicenda degli ex sportellisti siciliani.

“Ho recentemente incontrato una delegazione degli ex sportellisti con cui ho ricostruito il percorso di genesi del bacino, 8.000 persone, che per le scelte scellerate delle giunte regionali siciliane, si trovano senza più un lavoro dopo venti anni di precariato presso la Regione Sicilia. Tenuti sul filo del rasoio in prossimità delle varie tornate elettorali”, sottolinea il ministro.

Consigliati