Rifiuti: Orlando, cda Rap? Con calma e quando lo riterrò opportuno

Palermo, 14 apr. (Adnkronos) – “Sostituirò il consiglio di amministrazione della Rap con la calma necessaria perché questa idea ‘ti creo l’emergenza e ti decido io la governance’ non funziona”. Lo ha detto il sindaco di Palermo Leoluca Orlando rispondendo, in conferenza stampa, alle domande dei giornalisti sull’assenza di un cda della partecipata da circa sei mesi. “E’ una favola che la Rap non abbia una governance – afferma – c’è un collegio sindacale ed è già stato indetto il concorso per il nuovo direttore generale. La modifica dell’attuale cda si farà quando il sindaco responsabilmente riterrà di doverla fare”. Sui problemi finanziari della società che chiede il riconoscimento di alcuni crediti, Orlando aggiunge: “L’assessore Gentile ha predisposto un piano non per ignorare i crediti delle società partecipate ma per prevedere, laddove si arrivi al riconoscimento di credito, che possa essere erogato attraverso la rateizzazione. Il nostro obiettivo è l’allineamento dei bilanci”.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.