Pd: ex-ministri scelgono commissioni, Gentiloni e Renzi a Esteri (2)

(AdnKronos) – Per quanto riguarda il Senato, le ultime danno l’ex-premier Matteo Renzi in commissione Esteri e con lui ci sarà anche l’ex-titolare della Difesa, Roberta Pinotti. L’ex-ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli andrà invece alle politiche Ue, mentre dal dicastero del Lavoro, Teresa Bellanova, andrà alla commissione Industria. Tommaso Nannicini, ex-consigliere economico di palazzo Chigi e responsabile del programma, dovrebbe andare in commissione Lavoro.

Il capogruppo a palazzo Madama, Andrea Marcucci, sarà in commissione Affari costituzionali mentre il portavoce dem, Matteo Richetti, sarebbe in bilancio tra la commissione Lavoro e la Giustizia. Il tesoriere Pd, Francesco Bonifazi, sarà in commissione Finanze.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.