Notizie Flash: 2/a edizione – L’economia (8)

(AdnKronos) – Roma. Il caso dell’Italia è un caso complesso stiamo parlando di un paese ad alto debito” e la discussione diventa “ancora piu’ complicata se alcuni mettono in discussione l’euro: queste affermazioni hanno creato grandi danni, ci sono prove che lo spread è aumentato dopo queste affermazioni”. Lo ha detto il presidente della Bce, Mario Draghi, secondo quanto riferisce RaiNews al meeting del Fmi a Bali. Riferendosi alla manovra e al confronto in atto con Bruxelles Draghi si è detto “fiducioso che tutte le parti trovino un compromesso”. Secondo il presidente dell’Eurotower comunque “bisogna aspettare per dare una valutazione complessiva” della legge di bilancio. Intanto “tutte le parti devono abbassare i toni, non solo l’Italia. Non è la prima volta che c’è stata una deviazione delle regole stabilite dall’Europa” ha osservato.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.