Manovra: M5S a Juncker, nessun pilota automatico, decide popolo con voto (2)

(AdnKronos) – “Il M5S non è anti-europeista, ma interpreta in senso pieno lo spirito dei Trattati Europei. Juncker ha bisogno di un ripasso: all’articolo 2, comma 3, del Trattato di Lisbona si legge che l’Unione Europea: ‘si adopera per lo sviluppo sostenibile dell’Europa – recitano dunque i deputati 5 Stelle – che mira alla piena occupazione e al progresso sociale, e su un elevato livello di tutela e di miglioramento della qualità dell’ambiente…combatte l’esclusione sociale e le discriminazioni e promuove la giustizia e la protezione sociali…Essa promuove la coesione economica, sociale e territoriale, e la solidarietà tra gli Stati membri'”.

“L’Europa che vogliamo costruire insieme agli altri Stati è questa, non quella rappresentata dall’attuale Commissione Europea”, concludono.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.