Lecco: compie tre tentativi di furto e uno andato a segno, denunciato

Milano, 13 ott. (AdnKronos) – Un 25enne originario del Marocco è stato denunciato dai carabinieri della stazione di Valmadrera, nel lecchese, perché ritenuto l’autore di tre tentativi di furto e di un colpo andato a segno commessi lo scorso mese di settembre.

L’uomo, attualmente detenuto per un’altra causa, avrebbe compiuto, lo scorso 8 settembre, due tentativi di furto all’interno degli uffici amministrativi di altrettante aziende alimentari, senza però riuscire ad impossessarsi di alcun valore.

Lo scorso 13 settembre, inoltre, avrebbe tentato un furto ai danni di un distributore di carburante, andato però a vuoto a causa dell’attivazione dell’impianto d’allarme. Lo stesso giorno, infine, avrebbe colpito un’area di servizio, riuscendo ad impossessarsi dell’incasso di mille euro, custodito nel registratore di cassa. L’uomo è stato denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.