Governo: trattativa Pd-M5s decolla, confronto su programmi e nomi/Adnkronos (2)

(AdnKronos) – Dalle parti del Pd, c’è da registrare l’ottimismo di Andrea Marcucci (“l’obiettivo di arrivare ad un programma rigoroso nei tempi celeri che vuole il Capo dello Stato, è raggiungibile”). Ma anche le parole dello stesso Zingaretti: “Dai punti programmatici esposti da Di Maio emerge un quadro su cui si può sicuramente iniziare a lavorare”. Eppure, nonostante i passi avanti compiuti dalla trattativa, i nodi da sciogliere non sono tutti spariti.

Tra i dem, per tutto il giorno si è consumata una strisciante polemica con scambio di accuse tra renziani (“la velina Gentiloni stava per far saltare tutto”) e zingarettiani (“troppe furbizie!”) a causa dei 3 punti “non negoziabili” posti da Nicola Zingaretti per il suo sì al via libera al lavoro con il M5s. Una polemica andata avanti per tutto il giorno e poi stoppata dallo stesso segretario (“i 3 punti sono la sintesi dell’Odg votato all’unanimità in Direzione”) dopo una levata di scudi dei renziani.

Resta, ovviamente, il problema di fare la sintesi tra i 5 punti del Pd e i 10 del M5s. E restano tutti i problemi legati al nome del presidente del Consiglio e poi anche alla squadra di governo. Il premier ‘giallorosso’ dovrà essere sul tavolo del prossimo giro di consultazioni al Quirinale. “Il nome di Conte ormai è fuori”, assicurano dal Pd facendo notare che anche Di Maio, dopo l’incontro con Mattarella, non abbia mai citato il nome del premier uscente. I dem, però, si aspettano che proprio per questo motivo il M5s rilancerà sul premier, con lo stesso Di Maio in cima alla lista. E questo potrebbe diventare un incaglio nella trattative se Zingaretti dovesse mettersi di traverso. E comunque se alla fine dovesse esserci un premier 5 Stelle, diventerebbero concrete le chance di Paolo Gentiloni di diventare commissario Ue.

Consigliati

AdnKronos

Luglio e agosto i mesi più critici

Luglio e agosto i mesi più critici

A rischio normali adolescenti che non percepiscono il pericolo Napoli, 14 giu. (AdnKronos Salute) – Con l’inizio delle vacanze scolastiche,