Governo: Poletti, mi auguro esecutivo autorevole

Verona, 16 apr. (AdnKronos) – “Credo che non lo sappia nessuno”. Così ha risposto il ministro del Lavoro Giuliano Poletti arrivando a Vinitaly a chi gli domandava come andrà a finire la vicenda del governo. “Mi auguro finisca positivamente con un governo autorevole -ha spiegato- capace di dare una prospettiva efficace al nostro paese perché come dimostra anche Vinitaly ci sono tante cose belle, positive, importanti che hanno bisogno di un quadro di riferimento certo”.

Quanto alla posizione del Pd in questa fase Poletti ha risposto “adesso tocca a quelli che hanno vinto, poi quando sì sarà conclusa questa fase, che ci sarà un governo, bene. Diversamente – ha proseguito- il Presidente della Repubblica farà le sue valutazioni ma ha detto che le farà rapidamente, quindi…”.

Quanto all’ipotesi di un presidente interlocutorio Poletti ha risposto “non lo so dire, adesso dobbiamo pensare alle viti e ai vini”. La presenza del ministro Poletti a Vinitaly si deve a una “curiosità personale-come ha spiegato lo stesso ministro-per 15 anni ho fatto il presidente dell’ente della sperimentazione viticola ed enologica dell’Emilia Romagna, ho un’esperienza nel campo e anche molti amici qui in giro che vengo a salutare” ha concluso Poletti.

Consigliati