Fs: in 2017 circa 500 mila interventi assistenza in 16 help center

Roma, 18 ott. (AdnKronos) – Sono stati circa 500 mila gli interventi di assistenza effettuati nel 2017 dai 16 Help Center presenti nelle stazioni italiane. Oltre 360mila cosiddetti a ‘bassa soglia’ (docce, distribuzione pasti e beni di prima necessità), circa 95.000 di presa in carico e orientamento. Gli utenti registrati nel 2017 sono stati 25.890 a fronte dei 22.687 del 2016. Sono cresciuti sensibilmente anche i nuovi utenti, ovvero coloro che, per la prima volta, si sono rivolti a un Help Center, passando dal 48% del 2016 al 51% del 2017. Questi i dati principali contenuti nel Rapporto dell’Osservatorio sul Disagio e la Solidarietà nelle Stazioni Italiane (Onds), presentati a Roma da Gianluigi Vittorio Castelli Presidente Fs Italiane, Luca Pacini Responsabile Welfare e Immigrazione Anci, Flaviano Zandonai Ricercatore Euricse dell’Università di Trento e Alessandro Radicchi Direttore dell’Onds.

Aumentato anche il numero delle persone che scelgono le stazioni come primo luogo per risposte ai loro bisogni sociali. L’incremento degli utenti è determinato anche dal fatto che i dati 2016 sono relativi a 14 Help Center mentre nel 2017 i centri di accoglienza sono aumentati di due unità. Oltre due milioni sono stati gli interventi sociali nel quinquennio 2013-2017. Con una media annuale di 25mila persone, metà delle quali intercettate per la prima volta, aiutate e avviate a percorsi di recupero.

Consigliati

AdnKronos

Al via saldo e stralcio cartelle

Al via saldo e stralcio cartelle

Roma, 7 gen. (AdnKronos) – Al via l’operazione ‘saldo e stralcio’ delle cartelle. Agenzia delle entrate -Riscossione, si legge in