Enel: aggiudicati tutti 9.600 mw offerti in prima asta mercato capacità in Italia

Roma, 8 nov. (Adnkronos) – Enel si è aggiudicata, nella prima asta del mercato della capacità indetta dal Gestore della Rete di Trasmissione Nazionale e valida per l’anno di consegna 2022, il totale della capacità offerta in gara dall’Azienda relativa al proprio portafoglio di generazione rinnovabile e a gas, pari a 9.619 MW su un totale di circa 41.000 MW assegnati dal Gestore. In particolare, si legge in una nota del gruppo, Enel si è aggiudicata 9.490 MW di capacità esistente e 129 MW di nuova capacità, quest’ultima corrispondente all’ammodernamento tecnologico di alcuni impianti esistenti che ne ha consentito l’incremento della capacità massima disponibile.

L’azienda ricorda che le aste del mercato della capacità sono uno degli strumenti previsti dal Piano Nazionale Integrato Energia e Clima, il cui obiettivo è favorire la transizione energetica attraverso lo sviluppo delle fonti rinnovabili e l’uscita dal carbone entro il 2025, garantendo al contempo la sicurezza del sistema elettrico nazionale.

Consigliati