Design: dodici finalisti italiani ai Land Rover Born Awards 2018 (3)

(AdnKronos) – Per Jean Christophe Chopin, fondatore e ceo di Born, “la mission dei Born Awards è quella di sostenere, far crescere e celebrare la prossima generazione di pensatori e creatori del design, le cui innovazioni modelleranno la vita di domani”.

Tutto ciò “si basa sulla convinzione che se il design è ovunque, non si può dire altrettanto del design di qualità. Selezionare solo alcuni dei numerosi progetti presentati è stato, per me e per gli altri giurati, un compito molto difficile, ma allo stesso tempo stimolante. Creatività, innovazione, eleganza ed unicità sono state grandi protagoniste e hanno guidato i designer nell’ideazione e nella realizzazione dei loro lavori”.

Il “credo condiviso da Land Rover e Born sulla capacità del design di cambiare il mondo – ha dichiarato Gerry McGovern, chief design officer di Land Rover – sembra oggi più sentito che mai, a giudicare dalle opere dei finalisti di quest’edizione. Questi premi riuniscono i più brillanti e creativi innovatori di diverse categorie e anche quest’anno la portata dei prodotti in gara è sbalorditiva. Sono particolarmente orgoglioso di presenziare ai Land Rover Born Awards in occasione di una cornice così prestigiosa a livello internazionale come la Milan Design Week”.

Consigliati