Consob: Nava, informazione non finanziaria opportunità per tutti

Roma, 14 giu. (AdnKronos) – Una “opportunità da cogliere anche per chi non è obbligato”. Così Mario Nava, presidente della Consob, riguardo l’informazione non finanziaria. Dal palco del convengo dell’Abi su Unione bancaria e Basilea 3, il presidente dell’autorità di vigilanza, nel ricordare come “sia obbligatoria per le quotate”, ha ‘consigliato’ alle imprese di “cogliere l’occasione dell’informazione non finanziaria anche per prendere il tempo rispetto alla concorrenza” su questo fronte.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.