Casa Bianca smentisce Macron

Washington, 16 apr. (AdnKronos) – “La missione Usa non è cambiata, il presidente ha chiaro il fatto che vuole le forze Usa a casa il più presto possibile”. Così con una dichiarazione dalla portavoce Sarah Sanders, la Casa Bianca ha confermato l’intenzione di un ritiro rapido dalla Siria. Parole che suonano come una secca replica al presidente francese Emmanuel Macron che, in un’intervista trasmessa ieri sera da una tv francese, ha detto di aver convinto Donald Trump che “dieci giorni fa diceva che gli Stati Uniti dovevano ritirarsi dalla Siria”, “che è necessario rimanere”.

“Noi siamo determinati a sconfiggere completamente lo Stato Islamico e creare le condizioni che ne impediscano il ritorno – ha aggiunto la portavoce – in aggiunta noi ci aspettiamo che i nostri alleati della regione ed i nostri partner assumano una responsabilità maggiore, sia dal punto di vista militare che finanziario, per mettere in sicurezza la regione”.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.