Autonomia: Marcato (Lega), ‘il Veneto se la aspetta da questo governo, e si farà’

Venezia, 11 gen. (AdnKronos) – “Il Veneto si aspetta che questo governo gli dia l’autonomia. Se lo aspettano i veneti, tutti i veneti, non solo i leghisti. Per cui, sull’autonomia non si tratta, non è tema di discussione, l’autonomia si deve fare, altrimenti non c’è governo. Ma io non ho dubbi, abbiamo ricevuto rassicurazioni dal leader del M5S, Luigi di Maio che l’autonomia si farà”. Così all’Adnkronos l’assessore all’economia della Regione Veneto, Roberto Marcato (Lega) risponde alle critiche degli esponenti di Fi e a presunti ritardi nel percorso che porterà la Regione a diventare autonoma.

“Certo, pretendere di portare a termine una riforma, che è una vera e propria rivoluzione istituzionale, in 24 ore mi sembra davvero inconcepibile, lo capirebbe anche un bambino che non si può fare – replica l’esponente leghista – e all’onorevole Brunetta rispondo che Forza Italia nel 1994 annunciò la sua ‘rivoluzione liberale’, siamo nel 2019 e non mi sembra che l’abbia realizzata…”.

Quindi, sui presunti tentennamenti da parte del M5S, nel portare a termine la riforma autonomista, l’assessore veneto spiega che: “Non siamo soli al governo, e comunque l’autonomia fa parte del contratto di governo: i parlamentari veneti hanno chiaro il mandato da portare a Roma: fare l’autonomia. Quindi, potranno anche esserci dei mal di pancia da parte di qualcuno, ma il contratto si rispetta da ambo le parti, e sono assolutamente convinto che non ci saranno marce indietro da parte dell’alleato di governo”.

Consigliati