Fase 3: Openjobmetis, da Family care recruiting per ricercare 120 badanti

da collocare in diverse Regioni italiane.

Roma, 26 giu. (Labitalia) – Family care, agenzia per il lavoro del gruppo Openjobmetis dedicata all’incontro tra domanda e offerta di impiego nel settore dell’assistenza familiare e ospedaliera, ha avviato un processo di selezione volto a individuare 120 profili di assistenti familiari/badanti da collocare nelle Regioni dell’Italia settentrionale, in particolare Lombardia e Veneto. Oltre alla garanzia previdenziale e contributiva, Family care assicura alle badanti una permanenza ottimale presso le famiglie ospitanti, verificando scrupolosamente la conformità dell’alloggio e delle condizioni di accoglienza. Attraverso questa campagna, Family care si conferma un punto di riferimento nel settore dell’assistenza familiare e ospedaliera. Nonostante il ruolo delle badanti sia diventato ancor più cruciale a seguito della diffusione del Covid-19, il settore non gode ancora dell’attenzione e della regolamentazione contrattuale adeguate, finendo spesso per essere additato come una delle aree in cui prolifera con più facilità il lavoro nero.

Family care intende quindi riconoscere il giusto valore a un settore ormai indispensabile, da una parte tutelando gli assistenti familiari dal punto di vista previdenziale e contributivo, dall’altra garantendo alle famiglie una gestione burocratica agile e legale. L’obiettivo è quello di favorire il dialogo tra famiglie e assistenti familiari nella tutela dei diritti e delle esigenze di entrambi. La nuova campagna resterà attiva per tutto il mese di luglio ed è finalizzata alla selezione di 120 assistenti familiari conviventi con vitto e alloggio per il Nord Italia, in particolare per le Regioni Lombardia e Veneto. La ricerca è comunque estesa a tutto il territorio nazionale e saranno presi in considerazione tutti i candidati idonei, a condizione che siano disponibili a spostarsi nelle zone di lavoro interessate.

La selezione sarà effettuata mediante un colloquio in cui verranno valutate competenze pratiche e relazionali. I candidati scelti saranno assunti con contratto in somministrazione. Nella candidatura è preferita un’esperienza pregressa nel medesimo ruolo e una buona conoscenza della lingua italiana. Family care, nel proseguimento della propria crescita e presenza sul territorio nazionale, ha da poco inaugurato una nuova filiale a Firenze, in Viale Redi, 49/E. Una filiale che si aggiunge a quelle di Bergamo, Bologna, Brescia, Cinisello Balsamo, Gallarate, Ivrea, Mestre, Milano, Padova, Piacenza, Pordenone, Prato, Varese e Verona.

]]>

Consigliati