Assegnati ‘Award Italia a Tavola’ per enogastronomia

Bergamo, 9 apr. (Labitalia) – Assegnati gli Award per l’enogastronomia e la ristorazione di ‘Italia a Tavola’, come riconoscimento a quelle persone e quelle realtà che, con la loro professionalità, etica, costanza e impegno, mirano a rendere l’Italia un polo attrattivo. Gli Award sono stati consegnati a Bergamo, durante la due giorni del ‘Premio Italia a Tavola’. A riceverli quest’anno sono stati: Umberto Bombana, il cuoco originario di Clusone (Bg) oggi unico italiano tristellato ‘fuori casa’, ad Hong Kong, nel suo ‘Otto e mezzo Bombana’; Sacbo Spa, la società di gestione dell’aeroporto di Orio al Serio (Bg); Aimo e Nadia Moroni, de ‘Il Luogo di Aimo e Nadia’, due stelle Michelin a Milano; Moritz Craffonara, titolare del rifugio ‘Club Moritzino’ a Pitz Laila, in Alta Badia; Mauro Felicori, direttore della Reggia di Caserta; Fresco Piada, azienda di Riccione (Rn) produttrice di Piadina Romagnola di qualità.

“Grande è l’impegno di ciascuno – spiega una nota di ‘Italia a Tavola’ nel proprio settore, dalla ristorazione all’hotellerie, dai trasporti ai servizi. Ma l’obiettivo è uno per tutti, e chi riceve un Award ha interiorizzato in sé questo principio: fare squadra, con l’obiettivo comune di un’Italia che sia simbolo di attrattività sotto tutti gli aspetti. Enogastronomia, accoglienza, storia e cultura: tutti questi vertici insieme formano un quadrato perfetto, quello che l’Italia può davvero diventare, per conquistare il turista e dare la spinta necessaria a un settore che sul Pil del nostro Paese ha un peso non indifferente. Per farlo, tema centrale di quest’anno, serve, come dimostrano i vincitori degli Award, oltre al senso di squadra e alla cultura delle tradizioni, anche adeguata formazione e calibrata innovazione”.

Per gli Award 2018, ‘Italia a Tavola’ ha realizzato delle pergamene e, in collaborazione con Pentole Agnelli, delle casseruole basse due maniglie Al Black Collezione 110 anni personalizzate, con il nome di ciascun vincitore. A consegnare è stato il titolare dell’azienda, Baldassare Agnelli. Oltre a queste, a ogni vincitore degli Award, è stata consegnata una confezione da 2 pezzi, un chilo ciascuno, di Grana Padano Riserva.

Consigliati

Sponsorizzato

La pubblicità su La Voce? PIù spendi più guadagni

La pubblicità su La Voce? Più spendi più guadagni

Lo sapevi che più pubblicità fai sul nostro quotidiano on line e sul nostro free press più guardagni? Da quest’anno, infatti, è stato approvato il cosiddetto Bonus Pubblicità che permette alle imprese, ai lavoratori autonomi e agli enti non commerciali di usufrire di un credito d’imposta in relazione agli investimenti pubblicitari incrementali effettuati sulla stampa. L’ammontare del beneficio Il credito d’imposta è pari al 75% del valore incrementale degli investimenti effettuati e, addirittura, del 90% nel caso si tratti di microimprese, piccole e medie imprese e start-up innovative.