24 OreViolento con i genitori: 19enne non potrà più avvicinarsi a loro

Aggredisce i genitori durante una lite e finisce in manette. Nei guai è finito un 19enne di Galliate, R. T. J. I di nazionalità italiana, che ora deve rispondere di maltrattamenti in famiglia e non potrà più avvicinarsi ai luoghi frequentati dai genitori.
Il provvedimento è stato disposto dal Tribunale di Novara, in seguito ad altri episodi di violenza analoghi, che sarebbero stati messi in atto dal ragazzo. L’ultimo il 23 febbraio, quando per riportare la calma si è reso necessario l’intervento dei carabinieri. Dalle parole il ragazzo era passato ai fatti, ferendo lievemente la madre e il padre.

Consigliati