24 OreA un ricercatore dell’UPO il premio della Fondazione Roche

Si è svolta oggi, martedì 20 febbraio a Monza, presso la sede della Fondazione Roche, la cerimonia di premiazione del premio nazionale “Roche per la Ricerca” per il 2017, l’iniziativa che finanzia i progetti di ricerca italiani orientati alla medicina di precisione in oncologia, ematologia, reumatologia, malattie respiratorie, disturbi della coagulazione ereditari, neuroscienze.

Tra gli otto vincitori del bando c’è il dottor Davide Maria Ferraris, ricercatore di Biochimica presso il Dipartimento di Scienze del Farmaco di Novara, che ha visto premiato il progetto di ricerca “Analisi ed ottimizzazione di molecole in grado di legare selettivamente l’enzima ALDH1A3, marker tumorale di cellule di glioma, utili per lo sviluppo di farmaci e di sonde fluorescenti glioma-specifiche”, condotto sotto la supervisione del professor Menico Rizzi, ordinario di Biochimica e direttore del Laboratorio di Biochimica del Dipartimento dell’Università del Piemonte Orientale.

Consigliati