24 OreSi accende una sigaretta: divano in fiamme, salvata dai parenti

Si accende una sigaretta, la appoggia sul posacenere, ma poi si allontana e il divano prende fuoco. Il marito e il figlio sono costretti a sfondare la porta di casa per salvarla e a chiamare i vigili del fuoco. Brutta avventura per un’anziana signora di Vespolate, che ora si trova in pronto soccorso per accertamenti. L’allarme al 115 è arrivato attorno alle 14. All’arrivo dei pompieri i tre erano già riusciti a uscire da casa e i soccorritori hanno provveduto a spegnere anche gli ultimi focolai. Sul posto sono intervenuti anche i carabinieri. La donna, già affetta da altri problemi di salute, era molto spaventata per l’accaduto e il personale del 118 ha preferito portarla al pronto soccorso di Novara per essere visitata.

Consigliati